Si è messo al centro dei binari, in attesa che arrivasse un treno, forse per sfidare la morte, forse per un nuovo, insensato gioco in voga tra i ragazzini annoiati. È accaduto nella notte alla stazione di Caserta, dove numerose segnalazioni dei residenti alla polizia hanno indicato un gruppo di ragazzini aggirarsi nei pressi dello scalo ferroviario. Uno di loro, un 15enne di Maddaloni, nel Casertano, verosimilmente in stato di ebbrezza, si è portato sui binari in attesa che arrivasse il primo treno.

È stato solo grazie all'intervento degli agenti della Sezione Volanti della Questura di Caserta che si è evitata la tragedia. Gli agenti hanno sollevato di peso il ragazzino dai binari e portato in Questura, dove è stato visitato dal personale del 118, per poi essere riaffidato alla famiglia.