Un hub internazionale per creare lavoro nel Mezzogiorno e far conoscere la pizza surgelata in tutto il mondo. È questa l'intenzione di Nestlè che, con l'apertura di un centro di produzione del piatto tradizionale napoletano a marchio Buitoni a Benevento, vuole esportare la pizza surgelata a tutte le latitudini. L'hub è stato inaugurato questa mattina alla presenza del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, del Ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti e del sindaco di Benevento Clemente Mastella, che sono stati i primi ad assaggiare le pizze prodotte nel nuovo stabilimento.

Entro il 2020, come sottolineato dai vertici di Nestlè, che hanno accompagnato le istituzione nella visita all'hub, ovvero quando lo stabilimento sarà a pieno regime, a Benevento verranno creati 150 nuovi posti di lavoro. Entro quella data, lo stabilimento arriverà a produrre anche 350 pizze surgelate al minuto. "È un'eccellenza italiana che fa onore al Paese nel mondo e che impiega le migliori tecnologie a sostegno di una diffusione sempre più capillare del buon cibo italiano, del quale la pizza è portabandiera e ambasciatrice" ha dichiarato il ministro De Vincenti.