Si chiama fidget spinner, ovvero ‘scatto rotante'. Si tratta di un antistress che sta andando per la maggiore sul mercato americano, un aggeggio di plastica che tenuto con due dita della mano grazie ad un gioco di cuscinetti in acciaio può ruotare centinaia di volte in un minuto. A cosa serve il fidget spinner? Assolutamente a niente se non per giocarci nei momenti di svago magari tra una cosa e l'altra. E per questo l'aggeggi, al pari di schiacciapensieri, cubo Rubik, o Tamagotchi ha avuto un boom incredibile di vendite.

Sul popolare sito di vendita online Amazon qualche venditore prova a dare un senso più alto all'hand spinner: "Ideale per chi ha sempre le mani agitate: fatelo girare per ore con una mano o tutte e due. Ideale per l'ansia, la concentrazione, l'ADHD (deficit di attenzione), l'iperattività, lo stress e addirittura per perdere le cattive abitudini o restare svegli". Ovviamente non c'è alcuna letteratura scientifica degna di nota capace di supportare queste affermazioni. Tuttavia questa specie di trottola è diventata gettonatissima tra i giovani. A Napoli la vendono soprattutto edicole e bancarelle e il prezzo è rapidamente raddoppiato, passando da 2 a 4 euro.