in foto: LP in concerto (Getty images)

Mancano pochi giorni all'arrivo a Napoli di LP, la cantante americana di origini italiane che lo scorso anno ha conquistato il mondo intero grazie a "Lost on you", canzone che, partita in sordina, è diventata nel nostro Paese, e non solo, un vero e proprio tormentone, dando a Laura Pergolizzi – vero nome della cantante – la fama che merita. Nell'ultimo anno le è capitato più di una volta di venire a suonare nel nostro Paese, ma quello di Napoli segna un ritorno importante per la cantante che in un'intervista di qualche mese fa a Fanpage.it spiegava bene le sue origini: "La mia famiglia viene dal sud Italia, i genitori di mia madre erano originari di Napoli e mio nonno paterno era di Palermo".

Il fenomeno LP all'Arena Flegrea.

L'ultima volta che LP ha cantato nella città dei suoi nonni, infatti, fu per uno showcase di presentazione organizzato da Radio Kiss Kiss, che la portò a esibirsi in un miniset davanti a poche persone, prima che la sua notorietà nel nostro Paese scoppiasse definitivamente. Chi ha potuto ascoltarla dal vivo, però, sa quanto la voce e le sue canzoni valgano la pena di prendersi due ore per ascoltarla, e chi non lo sa, potrà scoprirlo l'1 agosto, quando la cantante di "Lost on You", "Other People" e "Strange" arriverà all'Arena Flegrea nell'ambito del Noisy Naples Fest, la rassegna estiva che ha visto transitare in città Il Volo, Nek e Alvaro Soler, tra gli altri, in attesa dei Justice che si esibiranno il prossimo settembre.

L'invito ai fan napoletani.

Ieri, poi, la cantante ha anche invitato personalmente i fan a raggiungerla a Fuorigrotta: "Ciao Napoli, come va? Venite a vedermi, ci divertiremo, ciao" ha detto in un video postato dalla pagina della rassegna. L'Italia l'ha ormai adottata e ha adottato le sue canzoni che finiscono puntualmente in classifica o comunque tra le più passate in radio, come successo a "Strange" che da qualche settimana, ormai, staziona tra i pezzi indipendenti più trasmessi dalle radio italiane, ma i fan potranno ascoltare le canzoni tratte dal suo ultimo album, tra cui "Muddy Waters", "Tightrope", "Up Against Me", "You Want It All", "Other People", "Switchblade", "Death Valley", "Into the Wild" e "Other People" (certificato oro) e "Lost On You" (3 Dischi di Platino), ovviamente, più altri pezzi tratti dal suo repertorio.