La famiglia di Vincenzo Ruggiero, 25 anni, e la comunità di Aversa, in provincia di Caserta, sono in ansia per le sorti del ragazzo, che condivideva un appartamento in centro con un'amica. Di Vincenzo non si hanno più notizie dallo scorso venerdì, da quando cioè è uscito per andare al lavoro, facendo perdere le sue tracce. È stata proprio la ragazza che vive con lui ad allertare amici e parenti. Secondo le prime indiscrezioni, pare che Vincenzo, alto 1,87 metri, capelli e occhi scuri, abbia portato con sé una valigia.

Stando a quanto si apprende, da qualche tempo la famiglia era preoccupata per una corrispondenza online che Vincenzo aveva cominciato ad intrattenere con un uomo residente a Milano. Per ora non si esclude nessuna ipotesi: anche se la valigia lascerebbe pensare ad un allontanamento volontario, la famiglia non crede a questa pista. Intanto a breve scaderanno le 48 ore standard che consentono di poter denunciare la scomparsa alle forze dell'ordine.