in foto: Il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli

Il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, questa mattina, si è recato alla scuola elementare Calcedonia, frequentata dal bambino di 7 anni affetto ieri da meningite. La scuola, nonostante l'emergenza, quest'oggi è rimasta aperta. Il primo cittadino ha incontrato la dirigente scolastica, che ha rassicurato tutti che i locali dell'istituto sono stati aerati e disinfettati, mentre per i 17 compagni di classe del piccolo paziente, è scattata la profilassi antibiotica prevista in questi casi. La profilassi è stata estesa inoltre a tutti i bambini entrati in contatto negli ultimi giorni con paziente, con particolare attenzione ovviamente agli alunni della Calcedonia.

Nel pomeriggio, il sindaco Vincenzo Napoli, poi, si recherà anche al Reparto Malattie Infettive dell'ospedale "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona", dove il bimbo di 7 anni è ricoverato da ieri, per incontrare lui e i suoi genitori.