Tragico incidente nella notte sulla strada provinciale 289 per Riardo, nel casertano. Per cause ancora da accertare, un ventiduenne di Baia e Latina alla guida di un trattore con cisterna ha tagliato la strada ad un motociclista di trentotto anni, Giuseppe Scaramuzzo, residente a Dragoni. Il centauro, che si trovava alla guida di un moto modello Kawasaki Ninja, è finito fuori strada andandosi a schiantare con il proprio mezzo contro una cabina elettrica dell'Enel, restando ucciso sul colpo. Il ventiduenne è poi fuggito, ma i carabinieri della stazione di Pietramelara sono riusciti a rintracciarlo dopo che era tornato a casa: è stato così arrestato nella sua abitazione e dovrà ora rispondere dei reati di omicidio stradale ed omissione di soccorso.