I concerti si confermano i peggiori nemici dei politici napoletani: stasera, sabato 24 giugno, il videomessaggio di Luigi de Magistris all'evento di Nino D'Angelo allo stadio San Paolo in occasione dei 60 anni del cantante partenopeo è stato accolto con bordate di fischi. La contestazione, come testimonia il video registrato da chi era presente al concerto in curva B ha reso praticamente inascoltabile il breve messaggio del sindaco di Napoli in onore dell'ex ‘caschetto biondo'.

Analoga vicenda accadde alla fine di maggio in piazza Plebiscito durante il concerto di Franco Battiato. Allora ad essere contestato fu il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.