È stato arrestato con l'accusa di rapina a mano armata un ex guardia giurata di Benevento. L'uomo, un 50enne di origini napoletane, con il viso coperto da un cappellino e da un paio di occhiali da sole, è arrivato alla filiale verso l'ora di chiusura e, dopo aver minacciato i dipendenti con una pistola, si è allontanato con un bottino di oltre 20.000 euro. Grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza dell'istituto postale e della zona circostante, gli agenti sono risaliti all'uomo, che avrebbe deciso di mettere in atto la rapina perché oberato di debiti a cui non sapeva come fare fronte.  Durante l´attività di polizia sono stati sequestrati alcuni indumenti utilizzati durante la rapina ed una parte della refurtiva, pari a circa 12 mila euro.