È un periodo difficile per i napoletani che, più o meno quotidianamente, usufruiscono dei mezzi pubblici. Tra ritardi, guasti e corse saltate, gli ultimi giorni hanno visto anche un sensibile aumento del costo dei biglietti. Dopo quelli dell'Anm, le cui tariffe sono aumentate a partire dallo scorso 12 giugno, anche per l'Eav, l'altra azienda che si occupa del trasporto pubblico in Campania, si prevede un rincaro dei titoli di viaggio. Lo ha deciso la Direzione Generale per la mobilità della Regione Campania, con un Decreto Dirigenziale firmato lo scorso 8 maggio: si parte giovedì 15 giugno, con l'aumento dunque del costo dei biglietti per Cumana, Circumvesuviana e Circumflegrea. Per un ticket su territorio urbano, ad esempio, si passerà dagli 1,20 euro attuali a 1,30.

Come aumenta il prezzo dei biglietti.

Ecco elencate di seguito tutte le variazioni dei costi dei titoli di viaggio, fascia per fascia

Ticket corsa semplice.

Urbano Na2: 1,30 euro;
Urbano BN: 1,10 euro;
Na1: 1,60 euro;
Na2: 2,20 euro;
Na3: 2,80 euro;
Na4: 3,40 euro;
Na5: 3,90 euro;
Na6: 4,70 euro;
Na7: 5,20 euro;
Na8: 5,60 euro;
Na9: 5,90 euro;
Na10: 6,50 euro;
Na11: 7,80 euro;
Na12: 8,80 euro;
Na13: 9,70 euro;
Na14: 10,50 euro;
Na15: 12,20 euro;
Na16: 13,70 euro.

Ticket orario.

Urbano Na2: 1,60 euro;
Urbano BN: 1,30 euro;
Na1: 2,20 euro;
Na2: 2,70 euro;
Na3: 3,50 euro;
Na4: 4,30 euro;
Na5: 4,90 euro;
Na6: 5,50 euro;
Na7: 6,00 euro;
Na8: 6,60 euro;
Na9: 7,00 euro;
Na10: 7,60 euro;
Na11: 8,70 euro;
Na12: 9,80 euro;
Na13: 10,90 euro;
Na14: 11,60 euro;
Na15: 13,20 euro;
Na16: 14,80 euro.

Abbonamento settimanale semplice: 12,50 euro
Abbonamento settimanale orario: 16 euro