È stato avvistato da alcuni bagnanti, che hanno avvertito i suoi lamenti e si sono ritrovati davanti, curiosamente, all'animale. A Pioppi, frazione del Comune di Pollica nel Cilento, in provincia di Salerno, un cinghiale, non si sa ancora come, è rimasto incastrato sugli scogli, a pochi passi dal mare. L'animale, che in un modo o nell'altro è arrivato fin lì, non riusciva più a risalire. I bagnanti hanno così avvertito i carabinieri della locale stazione che, una volta giunti sul posto, hanno allertato i vigili del fuoco affinché provvedessero a recuperare l'animale.

A Pioppi sono giunti così i pompieri di Vallo della Lucania accompagnati dal personale veterinario dell'Asl. Il personale medico ha provveduto a sedare l'animale così che i vigili del fuoco potessero procedere tranquillamente al suo recupero. Il cinghiale, dopo le visite del caso, è stato rimesso in libertà e restituito al suo habitat naturale, che non è di certo il mare.