Momenti di follia, nella notte, nella zona dei Decumani, ne, cuore del centro storico di Napoli. Due ragazzi in sella ad uno scooter hanno forzato un posto di blocco della polizia, esplodendo alcuni colpi d'arma da fuoco in direzione degli agenti. È nato così un inseguimento tra i malviventi e i poliziotti nel dedalo di vicoli del centro che ha portato all'arresto di un 18enne e di un 32enne. Poco prima di essere raggiunti dai poliziotti, i due si sono disfatti della pistola utilizzata per sparare, una Beretta 34M.

Nel corso delle indagini, gli agenti hanno appurato che a sparare è stato il 18enne, con precedenti penali per ricettazione. Anche il 32enne era già  noto alle forze dell'ordine per rapina, furto aggravato e spaccio di sostanze stupefacenti. I due sono ora accusati di porto abusivo di arma da fuoco e resistenza a pubblico ufficiale.