in foto: L'ospedale "San Giovanni di Dio Ruggi d'Aragona" di Salerno

Non ce l'ha fatta la donna di 52 anni ricoverata in condizioni critiche all'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno dopo aver ricevuto un calcio di un cavallo in pieno volto. L'episodio risale allo scorso 7 giugno: la donna stava facendo una passeggiata a Giovi Montena, nella provincia salernitana quando, in un prato, si è avvicinato all'equino per accarezzarlo. L'animale, molto probabilmente spaventato, ha reagito improvvisamente, sferrandole un calcio che l'ha centrata in piena faccia.

Trasportata d'urgenza al nosocomio di Salerno, le condizioni della donna erano apparse subito tragiche: la 52enne aveva subito un grave trauma facciale a causa del quale questa mattina, come riporta Ottopagine, è deceduta.