Vasta operazione dell'Unità Operativa Fuorigrotta della Polizia Municipale di Napoli volta a contrastare la vendita di prodotti alimentari dannosi per la salute dei cittadini. I vigili urbani, setacciando le strade del quartiere – con particolare riferimento a via Ascanio, via Campi Flegrei, via Enea,via Acate, via Eurialo, via Nuova Bagnoli fino alla via Beccatelli all’intersezione con via della Liberazione – hanno sequestrato 160 chili di frutta e 5 chili di cozze vendute per strada e quindi esposte agli agenti inquinanti.

Nel complesso, gli agenti della Municipale hanno elevato sanzioni pecuniarie per un totale di 15mila euro per la vendita dei suddetti alimenti, a cui si aggiungono 500 euro per l'occupazione abusiva di suolo pubblico. Un ambulante, alla vista dei vigili, ha abbandonato per strada 50 chili di prodotti alimentari e 50 uova, per poi darsi alla fuga. Tutto il materiale sequestrato è stato donato allo zoo di Napoli.