Giornata di passione e disagi per gli utenti delle 4 Funicolari di Napoli quella di oggi, mercoledì 13 settembre. All'Anm, l'Azienda napoletana per la mobilità che gestisce le linee, manca personale: questo ha costretto la società a ridurre le corse dei convogli. La Funicolare di Montesanto, oggi, ha effettuato soltanto corse dirette – dal centro fino a via Morghen, al Vomero, mentre quelle di Chiaia, Mergellina e la Centrale hanno effettuato corse ogni 15 minuti. Inoltre, le scale e i cunicoli che consentono agli utenti, in alcuni tratti, di raggiungere la propria destinazione a piedi, sono state chiuse per tutto il giorno.

Inoltre, domani, giovedì 14 settembre, si preannuncia un'altra giornata di disagi per i fruitori dei mezzi pubblici cittadini gestiti da Anm. Tutte le sigle sindacali hanno infatti proclamato uno sciopero di 4 ore, dalle 11 alle 15, per protestare contro il piano di risnamento dell'azienda e i premi di produzione ancora non pagati: a rischio, in quella fascia oraria, le corse di autobus, Funicolari e Linea 1 della Metropolitana di Napoli.