Gaetano, 20 anni, è stato trovato morto in casa dai suoi genitori. La sera aveva partecipato a una festa con i suoi amici, ma per ora non sono evidenti collegamenti con il suo decesso. Sul corpo del ragazzo non c'è alcun segno di violenza o lesioni. Sarà l'autopsia a stabilire con certezza le cause della morte, che per il momento rimane un grande mistero. Il corpo senza vita del giovane è stato ritrovato all'alba dai suoi genitori in casa, un appartamento di via don Luigi Sturzo a Macerata Campania, provincia di Caserta.

Mistero sulla morte di Gaetano, 20enne di Macerata Campania.

Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri di Santa Maria Capua Vetere e di Macerata Campania. La salma del ragazzo è stata trasferita al reparto di Medicina legale dell’ospedale “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta. Appena visto il corpo i genitori di Gaetano hanno immediatamente avvertito il 118, ma i medici dell'ambulanza non hanno potuto fare nulla per salvare il ragazzo. Di solito, stando a quanto riportano i quotidiani locali, il ragazzo non beveva alcolici e non era solito fare tardi.  Tutti, riporta IlMeridianonews.it, "lo descrivono come un ragazzo d’oro, molto legato alla famiglia e alla fidanzata Maria con cui da poco si era scambiato anche le fedine".