Forti raffiche di vento, tra la scorsa notte e le prime luci di questa mattina, si sono abbattute sulla Penisola Sorrentina, provocando danni che avrebbero potuto portare a conseguenze ben più gravi. Sulla strada statale 163, che da Sorrento porta a Positano, un grosso pino si è spezzato a causa del forte vento, abbattendosi sulla carreggiata. Per fortuna nessun veicolo stava transitando nel momento in cui l'albero ha invaso la statale. Ingenti danni anche nel Comune di Piano di Sorrento, dove le raffiche di vento hanno fatto crollare alcuni calcinacci da un edifico in via San Liborio; insegne e cartelloni stradali sono invece stati divelti in zona Ripa di Cassano, mentre in via dei Platani, i rami degli alberi presenti sulla strada si sono staccati, invadendo la carreggiata. Anche in questi casi, per fortuna, gli incidenti non hanno fatto registrare nessun ferito.