L'incendio a Fuorigrotta di via Cavalleggeri esploso poco dopo le 19 di domenica pomeriggio sta avanzando con velocità anche nella zona abitata. Nel rione di Cavalleggeri d'Aosta situazione drammatica. Le fiamme sono altissime, hanno dipinto di uno spettrale rosso fuoco il cielo di questa notte e i tizzoni ardenti, cadendo sul suolo causano nuovi focolai. Secondo quanto descritto dai reporter di Fanpage.it che sono sul luogo, alla periferia Ovest del capoluogo, ora il rogo lambisce non solo l'abitato – per lo più caseggiati di edilizia popolare residenziale densamente abirati – ma anche l'area dell'ex Arsenale militare e non solo.

Segnalazioni di allarme arrivano dal poligono di tiro di via Campegna dove ovviamente c'è una armeria che custodisce materiale esplodente come i proiettili. Difficili e lente le operazioni di spegnimento del fuoco a causa dei concomitanti incendi di Pozzuoli e di Mondragone, nel Casertano.