Sono in salvo e fortunatamente senza traumi di alcun tipo gli animali domestici, per lo più cani randagi o abbandonati del rifugio "Gli Angeli Randagi Del Vesuvio" di Torre del Greco. Già qualche ora fa i gestori dell'area, volontari che non risparmiano le proprie forze per garantire ai migliori amici dell'uomo un pasto caldo, affetto e un tetto sicuro, avevano allertato gli altri animalisti e in una catena di solidarietà la struttura era stata temporaneamente liberata per evitare che i fumi provenienti dai roghi che purtroppo funestano queste ore sul Vesuvio causassero danni ai cuccioli e ai cani più anziani.