Un ragazzo albanese di 28 anni è morto nella notte sull'autostrada A16, Napoli- Canosa. Insieme a lui, a bordo di una Renault Twingo, c'era anche la fidanzata, una statunitense di 22 anni rimasta gravemente ferita e ricoverata all'ospedale di Ariano Irpino, Avellino. Il suo ragazzo, invece, è morto praticamente sul colpo, schiacciato dalle lamiere contorte dell'abitacolo della vettura.

Stando a quanto ricostruito dai vigili del fuoco intervenuti sul posto, i due stavano percorrendo l'autostrada in direzione Canosa quando la loro automobile, nel territorio del comune di Grottaminarda, è improvvisamente uscita di strada e si è schiantata contro il guardrail. L'incidente è avvenuto precisamente al chilometro 88.400 dell'A16. Il ragazzo era diretto in provincia di Bari dove stava andando a trovare i genitori.