"Tutte le novità sulla costruzione, l'arredamento e l'eleganza della casa". Con queste parole veniva inaugurata, nel 1958, la Fiera della Casa di Napoli, uno degli eventi più attesi dai cittadini partenopei e non solo. Quella che prenderà il via domani, venerdì 9 giugno, e che durerà fino al 18, sarà dunque la 60esima edizione della famosa esposizione. Un traguardo, quello dei 60 anni, che gli organizzatori vogliono celebrare nel migliore dei modi: offrendo ai tantissimi visitatori la possibilità di visitare i sei padiglioni espositivi, e di partecipare agli spettacoli serali, in maniera completamente gratuita.

Mentre durante il giorno ci si muoverà nei padiglioni tra stand dei grandi marchi di arredamento e design, convegni e showroom, che racconteranno anche la storia di questi 60 anni di Fiera e dell'inter città grazie all'esposizione fotografica "La Mostra di racconta"; di sera l'evento si sposta al palco centrale del Salone e al Cubo d'Oro, così chiamato per il mosaico dorato che ricopre la facciata esterna, dove si terranno concerti e spettacoli di cabaret. Ad aprire la manifestazione, domani sera, alle ore 20, il comico Marco Mazzocca (Zelig, tra le altre cose) presenterà il suo romanzo, mentre alle 21 ci sarà uno spettacolo pirotecnico per celebrare i 60 anni della Fiera della Casa. Per il programma completo è possibile consultare l'apposita pagina sul sito della Mostra d'Oltremare.