Sapri, delizioso centro del basso Cilento si interroga su chi sia il fortunatissimo vincitore che in un sol colpo ha incassato 200mila euro dal tabaccaio. L'uomo (o la donna) ha acquistato un biglietto delle lotterie istantanee gratta e vinci ed è uscito dal negozietto con la certezza di avere in tasca un buono che vale 387 milioni delle vecchie lire.

Inevitabile la caccia al vincitore che in un piccolo centro a forte vocazione turistica inevitabilmente si apre anche ai tanti bagnanti che affollano la zona già a partire dal mese di giugno e gli avventori delle feste popolari e delle sagre che ogni weekend rallegrano il basso Cilento.