Il maltempo sembra aver concesso una tregua all'Irpinia, una delle zone più colpite dal freddo e dalle abbondanti nevicate che hanno interessato la Campania negli ultimi giorni. Anche se le temperature rimangono sotto lo zero, l'emergenza neve è cessata, tanto da consentire agli enti comunali la riapertura delle scuole, chiuse proprio a causa del maltempo, anche se, al confine con la Puglia, alcuni istituti rimarranno chiusi anche nella giornata di domani, mercoledì 11 gennaio.

Se da un lato la situazione è migliorata, almeno sul versante delle nevicate, le temperature polari stanno invece causando numerosi disagi alla rete idrica, soprattutto nel Comune di Avellino. A partire dalle 20 di questa sera, martedì 10 gennaio e fino a domani mattina, la fornitura di acqua corrente verrà interrotta in tutta la città per consentire ai tecnici di sostituire i contatori che si sono ghiacciati durante la notte.