Brutte notizie per gli utenti dell'Eav – Ente autonomo volturno – che mercoledì 22 marzo, di mattina, vorranno usufruire del trasporto pubblico. L'azienda ha infatti aderito ad uno sciopero indetto dalla sigla sindacale Usb – Unione sindacale di base – che durerà dalle ore 8.03 alle ore 12.03. Come sempre, in questi casi, l'azienda garantisce fasce orarie di partenza dei convogli ferroviari prima dell'inizio dello sciopero.

Circumvesuviana.

Per quanto riguarda la linea che mette in comunicazione l'area Vesuviana a Napoli, le fasce garantite saranno le seguenti.

Ultime partenze prima dello sciopero:

Napoli – Sorrento 7.39;
Napoli – San Giorgio via Centro Direzionale 7.41;
Napoli – Baiano 7.48;
Napoli – Poggiomarino via Scafati 7.54;
Napoli – Sarno 8.02;
Acerra – Pomigliano 7.16;
San Giorgio via Centro Direzionale – Napoli 7.49;
Sorrento – Napoli 7.55;
Poggiomarino – Napoli 7.57;
Sarno – Napoli 7.59;
Baiano – Napoli 8.02;

Partenze garantite dopo lo sciopero:

Napoli – Acerra 12.04;
Napoli – Sorrento 12.09;
Napoli – San Giorgio via Centro Direzionale 12.11;
Napoli – Baiano 12.18;
Napoli – Poggiomarino via Scafati 12.25;
Napoli – Sarno 13.02;
Poggiomarino – Napoli 12.04;
Sorrento – Napoli 12.07;
Acerra – Napoli 12.18;
San Giorgio via Centro Direzionale – Napoli 12.19;
Sarno – Napoli 12.49;
Baiano – Napoli 13.02.

Cumana e Circumflegrea.

Ultime partenze prima dell’inizio dello sciopero (che durerà dalle 9.20 alle 13.20):

Montesanto – Torregaveta 8.01;
Torregaveta – Montesanto 8.40;
Montesanto – Licola 8.03;
Licola – Montesanto 8.43.

Prime partenze dopo lo sciopero:

Fuorigrotta – Torregaveta 13.27;
Fuorigrotta – Montesanto 13.30;
Montesanto – Torregaveta 13.41;
Montesanto – Licola 13.43;
Torregaveta – Montesanto 14.00;
Licola – Montesanto 14.23.