Pasqua, come da tradizione, conferma la sua tendenza ad una condizione climatica tendenzialmente sfavorevole. A Napoli – così come in gran parte del resto del Paese – infatti, la "domenica santa" in cui si celebra la Resurrezione di Cristo, sarà contraddistinta dalla presenza di pioggia che, in alcuni casi, potrebbe trasformarsi in veri e proprio rovesci temporaleschi. Le temperature saranno stazionarie, con una massima che raggiungerà i 18 gradi. Leggero miglioramento in serata, dove la pioggia dovrebbe lasciare spazio soltanto alle nuvole.

Inversione di tendenza, invece, a Pasquetta, notoriamente contraddistinta dalla pioggia. Quest'anno, il "lunedì in albis" dovrebbe portare con sé un timido sole, offuscato dalla presenza di nubi sparse in tutta la città. Nuvole che però, almeno per ora, non dovrebbero portare la pioggia nella giornata di Pasquetta. Lieve aumento anche delle temperature, con una massima che toccherà i 21 gradi.