La Protezione civile della Regione Campania ha prorogato l'avviso di criticità meteo di colore Giallo attualmente in essere per lintera giornata di domani, per l'estensione ad altre zone. In particolare, si prevedono, "piogge sparse, anche a carattere di moderato rovescio o temporale". Le zone principalmente interessate sono: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini; Tusciano e Alto Sele; Piana del Sele e Alto Cilento, Basso Cilento. "Tale situazione – spiega una nota della Protezione Civile – darà luogo ad un rischio idrogeologico localizzato che potrebbe causare fenomeni come ruscellamenti superficiali e possibile trasporto di materiale solido, allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua minori. Particolare attenzione va posta alle aree e ai versanti che presentano particolare fragilità aggravata anche dai recenti incendi". C'è infatti il rischio che si verifichi il trasporto a valle dei materiali prodotti dalla combustione.

Le previsioni del tempo per le prossime ore prospettano un peggioramento sulla Campania con piogge sparse e locali temporali. È nel weekend però che il tempo subirà un’ulteriore e più forte peggioramento.