in foto: Alessandro Cerciello

La comunità di Casalnuovo, comune in provincia di Napoli, è sconvolta per la morte di Alessandro Cerciello, noto visagista, proprietario di un'accademia di trucco proprio nella cittadina partenopea. Cerciello era proprio a lavoro nella scuola quando ha accusato un malore. Tornato nella sua abitazione, è stato colto da un infarto che si è rivelato fatale, uccidendolo a soli 38 anni. Appena si è diffusa la notizia della sua morte, sulla pagina Facebook del noto visagista, che vantava collaborazioni con prestigiose case di moda, come Chanel e Dior, sono arrivati centinaia di messaggi di cordoglio.

Proprio sul social network, Cerciello, poco prima della morte, aveva postato una foto insieme alle sue adorate allieve. "Tempo di esami… gruppo accademico 2016/2017. Buongiorno a tutti dal Vs. Aley ed un in bocca al lupo a tutte loro. Coadiuvato dalle mie due collaboratrici sempre presenti" ha scritto il 38enne. I funerali si svolgeranno oggi, alle ore 15.30, nella chiesa di via padre Carmine Fico, sempre a Casalnuovo.