Tra poco più di ventiquattr'ore, il Napoli scenderà in campo allo stadio San Paolo per disputare l'incontro di ritorno degli ottavi di Champions League contro i "Galacticos" del Real Madrid, da poco arrivati in città. Per questioni di ordine pubblico e per garantire il deflusso regolare della circolazione automobilistica, il Comune di Napoli ha varato un apposito piano traffico proprio in previsione della partita di domani sera.

Il piano, che entrerà in vigore alle ore tredici di domani, martedì 7 febbraio, prevede il divieto di transito nelle seguenti strade: via Gian Battista Marino (nel tratto da piazzale Tecchio a via Leopardi), via Galeota (da via Gian Battista Marino a via Tansillo), via Tansillo (da via Galeota a via De Gennaro), via De Gennaro (da via Tansillo a via Gian Battista Marino), piazzale d'Annunzio dall'ingresso del sottopasso fino a via De Gennaro (corsia antistante la curva B), via Guglielmo Marconi e largo Barsanti e Matteucci. In queste vie, l'accesso sarà consentito soltanto ai mezzi di soccorso, alle forze dell'ordine, ai residenti, ai mezzi pubblici, ai taxi e alla stampa.

Inoltre, per l'occasione, sarà attivo il servizio "Park and go" al parcheggio di via della Liberazione, a Bagnoli, raggiungile direttamente dall'uscita Agnano della Tangenziale di Napoli. Qui sarà possibile parcheggiare l'auto e, al costo di tre euro, raggiungere lo stadio San Paolo grazie alla navetta messa a disposizione dall'Anm.