"Comune di Napoli e IV Municipalità sono latitanti". Con queste parole, Enrico Cella, presidente dell'associazione culturale "Vivere il quartiere" denuncia lo stato in cui versa piazza Poderico, la piazzetta fiancheggiata da via Arenaccia a circa metà strada tra le più grandi piazza Carlo III e piazza Garibaldi. Cella si riferisce in particolare all'assenza di semafori che, questa mattina, ha causato l'ennesimo incidente. Un'auto e una moto si sono infatti scontrati ma, per fortuna, nonostante per entrambi i guidatori sia stato necessario il ricovero in ospedale, non ci sarebbero gravi conseguenze.

"La strada è chiuda da anni ed è priva di semafori; questo stato di cose determina insicurezza ed è la concausa dei tanti incidenti. Mi occupo da anni di questa problematica e penso che è arrivata l'ora che la Municipalità ed il Comune di Napoli ognuno per le proprie competenze si attivino per dare ai cittadini e automobilisti la sicurezza e la vivibilità che oggi manca" ha ribadito Enrico Cella.