Avranno luogo oggi, domenica 25 giugno, nel pomeriggio nella chiesa del Volto Santo, nel quartiere Pastena, i funerali di Ilaria Dilillo, la donna di 48 anni morta in un incidente stradale la notte tra venerdì e sabato, tamponata mentre era a bordo del suo scooter, nei pressi dell'uscita autostradale di Montecorvino Pugliano, nel Salernitano, dall'auto guidata dall'attore Domenico Diele, alla guida della sua Audi A3 sotto l'effetto di stupefacenti.

Per questo incidente stradale mortale Domenico Diele, noto al grande pubblico per le fiction tv ‘1992' e ‘1993' è stato arrestato con l'accusa di omicidio stradale ed è ora in carcere a Fuorni. Commosso il ricordo delle persone che conoscevano Ilaria, donna benvoluta da tutta la comunità salernitana che la conosceva. Dilillo viveva col papà, le era da poco morta la mamma e per questo aveva passato un momento di forte crisi che aveva di recente iniziato a superare uscendo e frequentando persone. Lutto nella zona orientale di Salerno, in via Belisario Corenzio, dove la donna viveva insieme al padre Nicola, un ex carabiniere. Ilaria lavorava in uno studio legale del centro cittadino e dai residenti della zona viene descritta come una persona perbene, sempre con il sorriso sul viso. Nessuno riesce a capacitarsi di quanto accaduto. Il 2 luglio Ilaria avrebbe festeggiato il suo 49esimo compleanno.