Morte sul lavoro nella zona industriale di Mancasale, in via Napoli, a Reggio Emilia. Un operaio di 20 anni è stato travolto e schiacciato da una lastra metallica ed ha perso la vita. Dalle prime ricostruzioni, il giovane, che non risulta dipendente dell'azienda in cui stava lavorando, era alle prese assieme con dei colleghi con lo smontaggio di un macchinario quando è rimasto schiacciato.

Il 20enne, residente a Treviso e originario di Napoli, è stato portato d'urgenza dal 118 all'Ospedale Santa Maria Nuova ma e' deceduto poco dopo. Sono intervenuti la polizia e la Medicina del Lavoro.