È tra i comici che quest'anno hanno lasciato "Made in Sud" per intraprendere un percorso artistico diverso, vanta già la partecipazione a film che hanno sbancato al box office in Italia, su tutti "Si accettano miracoli" di Alessandro Siani, ma gli mancava un sold out al debutto con un suo spettacolo teatrale. È Pasquale Palma al Teatro Sannazaro con "Il dottor Futuro", brillante commedia che vede la partecipazione di Gennaro Scarpato, Oreste Ciccariello e Mirko Ciccariello, meglio conosciuti come "I Malinconici", trio prodigio del cabaret napoletano che, come Palma, Gigi e Ross, Ivan e Cristiano e Francesco Cicchella, hanno salutato il format che li ha lanciati per intraprendere percorsi "da solisti".

Non poteva andare meglio per Pasquale Palma", "Il Dottor Futuro" fa sold out nell'unica data annunciata al Teatro Sannazaro di Napoli, il 31 marzo, e replica a grande richiesta il 1 aprile. Gli abbiamo chiesto cosa si prova ad avere la risposta tangibile del pubblico che, dopo anni di "Made in Sud", ha deciso di seguirlo anche a teatro.

Mi rende felice. È un chiaro segno del fatto che la gente dopo anni di tv mi voglia vedere anche in altri contesti. Il Teatro è uno di quelli, soprattutto visto che è una commedia teatrale…con un respiro ampio in cui, oltre alla risata, ci sono tantissime emozioni.

"Il Dottor Futuro", prodotto da Best Live, è una commedia tutta da ridere che esalta le differenze tra gli anni ottanta e la realtà contemporanea. Scritta dallo stesso Pasquale Palma, da Gennaro Scarpato e da Antonio Guerriero, che firma anche la regia, la commedia vede sul palco, oltre ai protagonisti già citati, anche Claudia Tranchese e Ida Anastasio. Le musiche originali sono di Tommaso Primo, cantautore tra i simboli della nuova scena musicale partenopea.

La trama de "Il Dottor Futuro"

È il 1986. Eugenio Dragonara decide di farsi ibernare per sfuggire alle proprie responsabilità con la garanzia di farsi scongelare nel 2017. Lo scienziato che curerà l'operazione è il Dottor Futuro, ma muore e così sarà suo nipote, Pasquale Palma, ad essere chiamato per completare l'operazione al fine di incassare la cospicua eredità dello zio. Pasquale dovrà portare a termine l'esperimento a casa sua in uno scenario bizzaro: tra una fidanzata che ama molto, ma che nutre aspettative di matrimonio che lui non può portare a termine, e una suocera invadente, tra un avvocato che ha il compito di espletare le pratiche testamentarie e uno studente di un centro di ricerche sfaticato, Pasquale dovrà diventare il nuovo Dottor Futuro.