Si torna a sparare al Rione Sanità. Tre colpi di pistola sono stati esplosi, come racconta Il Mattino, nella notte tra giovedì e venerdì (ma l'episodio è stato reso noto solo nelle ore scorse), contro la sede di un'associazione culturale sita in via Stella. Sulla vicenda indagano gli uomini della Polizia di Stato che, giunti sul posto, hanno ritrovato tre bossoli: due dei proiettili esplosi hanno infatti colpito la saracinesca dell'associazione, mentre uno si è conficcato nel muro di fianco ad essa.

Secondo una prima ricostruzione della dinamica, a sparare sarebbero stati quattro uomini in sella a due scooter. L'ipotesi più accreditata dagli inquirenti è che possa essersi trattato di una cosiddetta stesa per il predominio del quartiere che va ad inserirsi nella complessa faida tra i clan rivali che sta interessando il Rione Sanità.