Momenti di paura per un casellante in servizio all'ingresso dell'autostrada nei pressi degli Scavi di Pompei. Dopo dopo la mezzanotte, un'automobile si è fermata al casello ma, anziché vedersi pagato il pedaggio,  l'uomo si è visto puntare al volto una pistola, nonostante il vetro divisorio del casello. I rapinatori hanno così portato via l'intero incasso giornaliero del casellante, che pare ammontasse a qualche migliaio di euro, per poi prendere l'autostrada e fuggire via. Allertate immediatamente le forze dell'ordine, che hanno fatto partire le indagini di rito: si partirà dall'acquisizione delle immagini delle telecamere presenti tanto all'altezza del casello stesso che sull'intera rete autostradale, per cercare di capire anche in che direzione siano scappati i rapinatori dopo il colpo.