Il prossimo sarà un weekend lungo grazie al ponte del 2 giugno, giorno in cui ricorre la festa della Repubblica italiana. Avrete così venerdì, sabato e domenica a disposizione per partecipare ad uno degli eventi in programma a Napoli all'insegna del divertimento, del buon cibo e della musica. Tanti gli appuntamenti da non perdere e per tutti i gusti, dai musei aperti e gratis ai live di Tony Tammaro e Valentina Stella al Festival della Cerasa presso il Lungomare Caracciolo. Complici le alte temperature e il bel tempo, potrete anche decidere di trascorrere qualche ora in una delle più belle spiagge della città. Ecco, di seguito, cinque consigli su cosa fare a Napoli dal 2 al 4 giugno 2017.

#1 Musei aperti e gratis domenica 4 giugno.

Per tutti gli amanti della cultura, il 4 giugno ritorna l'appuntamento con #domenicalmuseo, l'iniziativa promossa dal Ministero dei Beni Culturali che permette di visitare gratis musei civici e siti archeologici in tutta Italia la prima domenica di ogni mese. Anche a Napoli sono tanti i luoghi che vi aderiscono: la lista completa, in cui compaiono anche tra gli altri il Palazzo reale, il Museo archeologico e Villa Pignatelli, è disponibile sul sito ufficiale del Mibact. Si ricorda che al Museo di Capodimonte sarà possibile pagare il biglietto ridotto di 5 euro per ammirare da vicino la mostra dedicata a Picasso, mentre per accedere agli scavi archeologici di Pompei, a entrata libera, bisognerà rispettare le fasce orarie, e cioè dalle ore 09:00 alle ore 12:30 e dalle 14:30 in poi. Se si raggiungeranno in mattinata i 15.000 visitatori la Soprintendenza, per evitare un eccessivo sovraffollamento, potrebbe chiudere l'accesso al sito. Potete controllare anche il programma del Maggio dei Monumenti per scoprire gli ultimi eventi in calendario della famosa manifestazione partenopea.

#2 Tony Tammaro, Bob Sinclair e Valentina Stella: i concerti del weekend.

Tanti i concerti dal vivo in programma il prossimo weekend. Tony Tammaro si esibirà all'Arenile di Bagnoli sabato 3 giugno con ingresso a partire dalle ore 23:30. L'entrata è gratis fino a mezzanotte, poi il biglietto, comprensivo di consumazione, costerà 15 euro entro l'01:00. Si ballerà poi fino all'alba con i dj del locale di Coroglio. Sempre sabato sera è in programma "Notte delle Tammorre sotto le stelle" a partire dalle 19:30 nel cuore del quartiere Sanità di Napoli, con laboratori e altre attività legate alla musica tipica partenopea. Nell'ambito dell'iniziativa, ci sarà anche la performance live e gratis di Valentina Stella, amata cantante napoletana, che si esibirà in "Nannì". Infine, da giovedì 1 giugno a sabato 3 all'Ippodromo di Agnano non perdete il Mates Festival, la festa della musica elettronica con ospiti del calibro dei The Kolors e di Bob Sinclair. Per scoprire il calendario completo, visitate il sito internet ufficiale della manifestazione.

#3 Spiagge e parchi verdi per giornate all'aria aperta.

Visto che secondo le previsioni meteo il prossimo weekend sarà all'insegna del caldo quasi africano e del sole, non possiamo non consigliarvi di approfittare del ponte del 2 giugno per trascorrere qualche ora al mare o comunque all'aria aperta. Potrete scegliere una tre le spiagge più tranquille e suggestive della città, dalla Gaiola al litorale di Miseno, oppure, se volete risparmiare, potete optare tra una delle spiagge libere, che pure sono numerose e tutte da scoprire. Se, invece, preferite rilassarvi in un giardino, fare una lunga passeggiata e magari anche un pic-nic o un barbecue con gli amici e la famiglia, a Napoli e dintorni ci sono numerose aree attrezzate e grandi parchi pubblici che fanno al caso vostro.

#4 CerasaFest, il festival della ciliegia alla Rotonda Diaz.

Da giovedì 1 a domenica 4 giugno è in programma alla Rotonda Diaz, nei pressi del Lungomare Caracciolo, CerasaFest, la prima kermesse regionale, promossa da Coldiretti, interamente dedicata ad uno dei frutti più amati della stagione estiva, e cioè la ciliegia. Per tutti e quattro i giorni della manifestazione, dalle ore 10:00 alle 21:00 (solo l'1 giugno dalle 17:00), saranno presenti oltre 60 stand in cui si potranno assaggiare tutte le varietà di questo prodotto campano, oltre a degustare prelibatezze a chilometro zero preparate direttamente dagli agricoltori coinvolti. Prevista anche musica e animazione. La partecipazione è gratis, si paga solo ciò che si consuma. Per ulteriori informazioni, potete visitare la pagina Facebook ufficiale dell'evento.

#5 Paratissima Napoli 2017: 70 artisti invadono il centro storico.

Il centro storico di Napoli da venerdì 2 a domenica 4 giugno sarà invaso da ben 70 artisti per più di 20 location nell'ambito di Paratissima 2017, la manifestazione dedicata all'arte con l'intento di coinvolgere soprattutto i giovani in un percorso che da piazza Museo arriverà fino a piazza Bellini, passando per la Galleria Principe di Napoli e via Broggia, via Bellini, vico Spadaro, via Conte di Ruvo e via Costantinopoli. Il tema di questa edizione è "Another brick in the world". L'evento, che si sviluppa come parte del progetto di Giugno Giovani, coinvolgerà non solo le strade, ma anche negozi, musei e locali. In questo modo ristoranti, parrucchieri, e altri esercizi commerciali potranno esibirsi ciascuno con una propria e originale performance, dalla mostra fotografica allo spettacolo danzante, dall'opera teatrale all'esibizione musicale e tantissime altre forme artistiche. Per aggiornamenti e dettagli, consultate la pagina Facebook ufficiale della kermesse.