Un incidente cinematografico, non tanto per la dinamica, quanto per le conseguenze, si è verificato sulla strada statale 7 quater, tra le uscite di Licola e Monteruscello a Pozzuoli, in provincia di Napoli. Un portavalori che percorreva la strada, come riporta Cronaca Flegrea, è stato tamponato da un'auto e ha finito la sua corsa contro il guardrail: l'impatto ha fatto aprire il portellone retrostante, facendo cadere il carico, due sacchi contenenti all'incirca 200mila euro, dal cavalcavia.

I sacchi, volati via da un'altezza considerevole, una volta impattato il terreno si sono rotti, provocando la fuoriuscita delle banconote. I residenti del quartiere di Pozzuoli che hanno assistito alla scena non ci hanno pensato due volte e hanno arraffato qualche banconota ma poi, per paura di poter essere perseguiti dalle forze dell'ordine, sono rientrati nelle loro case. Stando a quanto si apprende, però, è stato ritrovato soltanto poco meno del dieci per cento del contenuto dei sacchi. La notizia ha dato così il via, ancora adesso. a "pellegrinaggi" di persone che si recano sul luogo dell'incidente alla ricerca di qualche banconota.