Ancora un furto ai danni di un turista, ancora al centro storico di Napoli. Ai Decumani, precisamente in vico San Petrillo, una pattuglia dell'Ufficio Prevenzione Generale della Polizia di Stato, in strada per controlli ordinari sul territorio, ha notato due persone che, a bordo di uno scooter, hanno avvicinato una turista, strappandole dal collo una catenina d'oro, per poi darsi alla fuga a bordo del mezzo. La vittima, che ha cercato di opporre resistenza, è rovinata sull'asfalto, non riportando per fortuna gravi conseguenze.

Dopo un breve inseguimento, i poliziotti sono riusciti a bloccarli e ad arrestarli: si tratta di un 56enne e di un 35enne già noti alle forze dell'ordine. I due hanno affiancato la turista, poi è stato il 56enne ad entrare in azione, scendendo rapidamente dallo scooter e mettendo in pratica il furto. Dopo le formalità di rito, per i due pregiudicati si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale.