Si è conclusa con un lieto fine la storia della scomparsa di Valeria, 15enne di Palermo, che ieri si era allontanata dal capoluogo siciliano, facendo perdere le sue tracce. Questa mattina, gli agenti di polizia del commissariato Vasto-Arenaccia, allertati da alcuni commercianti della zona, l'hanno rintracciata in piazza Nazionale, non molto distante dalla Stazione Centrale di Napoli. I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato la ragazza in lacrime e, dopo averla tranquillizzata, l'hanno condotta in commissariato. I genitori, subito avvertiti del ritrovamento, sono arrivati a Napoli per riabbracciare la loro figlia.

Valeria aveva fatto perdere le sue tracce ieri, a Palermo, la città in cui risiede con la famiglia. Uscita per andare a scuola, era scomparsa nel nulla. A casa, però, la 15enne, accanto al cellulare, aveva lasciato un biglietto nel quale spiegava di essersi allontanata volontariamente.