Nuovo incidente sulla Telesina, la statale 372 che congiunge Benevento a Caianiello. L'impatto è avvenuto tra gli svincoli di Pugliano e San Salvatore Telesino, sul territorio di competenza del comune telesino all'altezza del kilometro 39.

Lo scontro è avvenuto nella mattinata di ieri. Tre auto: una Skoda Fabia, una Dacia Sandero e una Hyundai I20. Secondo quanto riportato dalle autorità il bilancio sarebbe di dieci feriti di cui due in modo grave. I soccorsi, giunti prontamente sul posto, hanno dato un primo soccorso mentre i vigili del fuoco estraevano le persone dalle auto e hanno portato i feriti più gravi presso il pronto soccorso dell'ospedale di Benevento.

Non sono ancora chiare le dinamiche dell'incidente né le responsabilità. La polizia stradale sta effettuando i rilievi per comprendere come sia potuto avvenire l'impatto. Si cercano segni di frenata sull'asfalto, si analizza la marcia inserita al momento dello scontro (se troppo alta rispetto ai limiti imposti in quel tratto di strada).

Nella Skoda erano presenti due persone, quattro nella Dacia Sandero (tre donne e un uomo, tutti di nazionalità francese) e due nella Hyundai I20. La polizia interrogherà passeggeri e conducenti, nonché eventuali altri testimoni presenti al momento dell'impatto per ricostruire la dinamica. La statale telesina, specie in questi giorni di intenso traffico è spesso oggetto di incidenti. Il dibattito circa la presenza di numerosi autovelox, utilizzati dai comuni per fare cassa, ha visto l'intervento recente anche del governo centrale che messo fuori legge tutte i meccanismi di controllo della velocità normandone la segnaletica, la distanza e la precisione. Il test era partito proprio il primo agosto in vista del ponte da bollino nero che ha visto milioni di italiani e turisti percorrere le strade della penisola.