Una buca enorme, una voragine in grado di inghiottire quasi un'auto intera, si è aperta in via San Giacomo dei Capri, al Rione Alto, quartiere collinare di Napoli a metà strada tra il Vomero e l'Arenella. L'allarme è stato dato da alcuni residenti della zona, che avevano notato un piccolo foro sull'asfalto: pochi istanti dopo, sulla strada si è creata una enorme apertura che ha terrorizzato gli abitanti del quartiere, che per fortuna hanno preso soltanto un gran bello spavento e non hanno subito danni fisici.

Sul posto sono intervenuti subito gli agenti della Polizia Municipale, i vigili del fuoco, gli uomini della Protezione Civile e i tecnici della Napoletanagas. I vigili urbani hanno provveduto subito a chiudere la strada al traffico automobilistico, mentre i tecnici della Napoletanagas stanno verificando se il crollo della strada abbia provocato danni alle tubature di gas e acqua. Si indaga anche per stabilire le esatte cause del cedimento strutturale, mentre non è ancora noto per quanto tempo la strada rimarrà chiusa.