Non ce l'ha fatta Catello Donnarumma, il ragazzo di 26 anni vittima di un incidente stradale lo scorso martedì a Vico Equense, in Penisola Sorrentina, nella provincia di Napoli. Il giovane è deceduto oggi, come riporta Il Mattino, all'ospedale Loreto Mare di Napoli, dove era stato ricoverato, a causa delle ferite riportate. Catello era stato trasportato inizialmente all'ospedale De Luca e Rossano di Vico Equense ma i medici, vista la gravità delle sue condizioni, avevano disposto il trasferimento immediato al nosocomio napoletano, dove oggi, dopo due giorni di agonia, il 26enne è deceduto.

Catello Donnarumma, la mattina di martedì 4 aprile, stava percorrendo via Raffaele Bosco, nella frazione di Pietrapiano, quando ha azzardato un sorpasso ad un camion che lo precedeva. Dall'altro lato, però, sopraggiungeva una Fiat Panda, guidata da un uomo dell'Avellinese, che si è accorto del centauro solo all'ultimo istante e non è riuscito ad evitare l'impatto.