in foto: Don Maurizio Patriciello

Un altro lutto nel quadrilatero definito "della Terra dei fuochi" tra l'area Nord di Napoli e la provincia di Caserta. A scriverlo è don Maurizio Patriciello, il parroco del Parco Verde di Caivano, da sempre in prima linea nelle battaglie per l'ambiente. “Sara è morta – ha scritto il parroco anti-camorra di Caivano -. Il cancro non ha avuto pietà della sua giovanissima età. Aveva 12 anni, Sara. Abitava con i genitori nei pressi di Chiaiano, a Napoli. ‘Non voglio morire’, disse alla mamma”. “Alle 5,30 di venerdì 23 dicembre – conclude amaramente Don Maurizio – Sara ha finito di soffrire. I Nostri bambini, in cielo, sono diventati un coro. Un coro che loda Dio e condanna gli uomini”.