«Una notizia un po' originale non ha bisogno di alcun giornale» e «vola veloce di bocca in bocca» cantava Fabrizio De André. In effetti è accaduto così a Belmonte del Sannio, piccolo centro vicino alla più nota (per il turismo e per i riferimenti storici) Agnone, in Molise: la notizia ha fatto dapprima il giro del paese e poi è finita sui giornali locali. In pratica, ieri sera a Belmonte il comitato delle feste locali aveva organizzato un concerto di quelli che richiamano tutti, anche i turisti. Sul palco, da Boscoreale (Napoli) con furore, Gigione, cantante specializzato in feste di paese diventato cult anche tra i giovanissimi per le sue hit (‘A campagnola, La Carcioffola, Padre Pio, solo per citarne alcune in ordine sparso). Morale della storia: in piazza si è riversato tutto il paese tranne pochissime persone che si sono rivelate determinanti.

Già, perché con le case vuote, i ladri – racconta Isnews – hanno pensato bene di fare il colpaccio razziando gli appartamenti di mazzo paese. Veri e propri raid: rubate anche due moto, poi ritrovate. A interrompere i furti a raffica ci ha pensato una vecchietta, rimasta a casa e – un classico – svegliata dai rumori, che ha allertato le forze dell'ordine. I sospetti si concentrano su alcuni pregiudicati della zona, identificati attraverso testimonianze. Ma la festa è comunque andata avanti senza problemi.