Ai Caraibi si contano i danni per il ciclone Irma che si è abbattuto sulla zona e che sta per arrivare anche in Florida, negli Stati Uniti. Tra i dispersi risulta esserci anche un ragazzo napoletano. Si tratta di Raffaele Rispoli, un 36enne che vive a Virgin Gorda. Di lui non si hanno più notizie da martedì. L’allarme è stato lanciato dalla sorella, Adelaide, che ha anche creato un gruppo Facebook per cercare di avere notizie del fratello: “Abbiamo creato un gruppo di italiani su Facebook per lanciare un appello a chiunque sappia qualcosa”.

La sorella Adelaide sta lanciando appelli su varie pagine Facebook per provare a rintracciare il fratello di cui non ha notizie da giorni. In alcuni dei gruppi creati appositamente per l’uragano Irma e per rintracciare eventuali dispersi, Adelaide chiede notizie del fratello, pubblicando alcune sue foto per aiutare chi legge i post a riconoscerlo. Agli appelli di Adelaide si sono unite anche altre persone che sottolineano la preoccupazione della sorella e del padre e chiedono notizie del ragazzo, sperando che qualcuno degli utenti del social network possa avere notizie del 36enne di cui si sono perse le tracce da martedì.

In uno dei tanti post di Adelaide nei gruppi Facebook, la sorella del ragazzo disperso spiega che Raffaele è inoltre conosciuto con il nome Lello e che si tratta di un cittadino italiano che lavora per il gruppo Romasco come un agente di porto. Finora non risultano vittime italiane tra quelle accertate a causa dell'uragano Irma che sta colpendo il continente americano.