Vasta operazione del Nucleo Anti Sofisticazioni dei carabinieri di Napoli volta a contrastare la contraffazione dei prodotti alimentari e a garantire la salute dei consumatori. I Nas hanno fatto irruzione in una nota pasticceria di Somma Vesuviana, nella provincia di Napoli, sequestrando 150 chili di dolci di vario tipo. In particolare, i militari dell'Arma hanno requisito babà, sfogliatelle, e zeppole di San Giuseppe, molto consumate in questo periodo nel Napoletano visto l'approssimarsi della festa dedicata al santo (19 marzo). Tutti i prodotti sequestrati erano privi di qualsiasi indicazione di tracciabilità e provenienza prevista dalla legge.