• Hai nuove notifiche!
"Le donne di Secondigliano non sono Tina Rispoli": al Larsec murales della cantante Ria Rosa
"Secondigliano non è solo neomelodici e vedove di camorra": ne sono convinti i ragazzi dell'associazione Larsec che per mostrare al mondo l'altro quartiere, quello operoso e desideroso di emanciparsi dalle storie di camorra hanno lavorato con l'artista Yele per realizzare la prima opera di street art nel quartiere alla periferia Nord: la cantante Ria Rosa, protofemminista, la prima a cantare di tematiche sensibili come quella delle ragazze madri napoletane e degli emigranti.
Ugo Marani: Luigi De Magistris, anatomia di un fallimento
Ugo Marani analizza il decennio De Magistris, dall'appello degli intellettuali in favore della sua candidatura, all'elezione del 'sindaco con la bandana' fino al cupio dissolvi: mancate scelte urbane e in tema di politica turistica, crisi irreversibile dei trasporti urbani pubblici, le roboanti dichiarazioni di rottura con tutto e tutti e la fallimentare gestione del bilancio comunale.
Calata Capodichino è la "strada della monnezza": cinque discariche abusive in 200 metri
Tra Calata Capodichino e via Arenaccia, in soli 200 metri, ci sono almeno cinque discariche abusive a cielo aperto. Sacchetti della spazzatura e merci di ogni tipo, unite al traffico paralizzato, ai rumori del vicino aeroporto e ai disservizi per il ponte della tangenziale, fanno di San Carlo all'Arena un quartiere prigioniero di se stesso.