• Hai nuove notifiche!
Gay Pride Napoli 2019, insulti omofobi: "Corteo? Li mettevamo a raccogliere la spazzatura..."
Il Comune di Napoli festeggia per l'affluenza al Gay Pride 2019 ma su Facebook piovono decine di commenti omofobi come mai se ne sono visti all'ombra del Vesuvio da quando viene organizzata la festa Lgbtq. "Centomila persone? Ma quando mai, era una banda di quattro scemi"; "Un sacchetto ad ognuno e ripulivano la città dalla spazzatura". "Il sindaco pensasse alle cose serie".
Dal governo al carcere: tutti i processi di Nicola Cosentino
Consigliere provinciale, consigliere regionale, deputato, sottosegretario. Una carriera politica in ascesa continua, un potere durato trent’anni. Poi le inchieste e la caduta: ecco la storia di Nicola Cosentino, ritenuto "referente nazionale del clan dei Casalesi" dai magistrati e prima di ciò braccio destro di Silvio Berlusconi in Campania.