“Terra dei fuochi” è una locuzione usata per la prima volta nel 2003 nel Rapporto Ecomafie di Legambiente e successivamente riutilizzata da Roberto Saviano in Gomorra. Essa individua quella parte della Campania compresa tra Napoli e Caserta in cui i roghi vengono spesso appiccati per bruciare cumuli di immondizia con conseguente liberazione di un composto altamente cancerogeno: la diossina. La mappa della Terra dei fuochi comprende i comuni di Giugliano, Succivo, Caivano, Acerra, Nola, Castelvolturno e Villa Literno, ma la lista, spesso estesa ingenerosamente oltre i comuni interessati, è continuamente suscettibile di aggiornamenti sulla base di successive analisi del territorio. In questa sezione raccogliamo news, video e testimonianze sulla Terra dei fuochi.

TWITTER

Terra dei Fuochi

Terra dei Fuochi, a Castel Volturno arrivano 42 telecamere contro i roghi
Gigi D’Alessio alla comunione di Aurora, bimba malata di cancro della Terra dei Fuochi
Terra dei Fuochi, l’allarme dell’Asl Napoli 2 Nord: “Qui più morti che nel resto del Sud”
Incendio a Casalnuovo, a fuoco rifiuti e sterpaglie: densa fume nera nei cieli della città
La Terra dei fuochi pilotati: viaggio nella crisi (annunciata e mondiale) dei rifiuti
Incendio dei rifiuti a Caivano, i dati dell’Arpac: la diossina nell’aria è triplicata
Incendio a Caivano, la colonna di fumo nero si sposta verso Napoli
Incendio di ecoballe e plastica in zona Pascarola, Caivano: fumo e fiamme, 2 intossicati
Letame in mare sul litorale domizio, La Mura (M5S): “Ispezioni per fermare scarichi abusivi”
segui
Fanpage.it
su Facebook
 
segui
Fanpage.it
su Twitter