É cominciata a Napoli la due giorni di sensibilizzazione contro il diabete della Roche, l'azienda farmaceutica che si occupa anche della cura del diabete e cerca di semplificare la vita alle persone affette da questa patologia. Sono 4 milioni gli italiani colpiti dal diabete e 10 milione le famiglie in cui c'è un diabetico. Come ha sottolineato Massimo Balestri, general manager di Roche Diabetes Care Italy, in occasione della campagna nazionale di sensibilizzazione e di prevenzione "Non perdere la direzione. Guida la tua glicemia", iniziata a Napoli e che proseguirà in tutta Italia, toccando venti città, "il nostro impegno nell'ambito della ricerca è trovare soluzioni che rendano più facile la vita dei diabetici e soprattutto semplificare la loro relazione con la malattia".

I pazienti hanno bisogno di "soluzioni tecnologiche che permettano di mantenere sempre sotto controllo la malattia" e per questo nobile scopo l'azienda investe 38milioni all'anno. Durante la conferenza sono stati mostrati dati confortanti per quanto riguarda la prevenzione. Essi mostrano che vi è un incremento della prevenzione in merito al diabete mellito tipo 2 e in misura minore del diabete mellito tipo 1 per cui bisognerà "implementare le politiche di prevenzione e diagnosi della patologia". La campagna di sensibilizzazione si pone due obiettivi principali: promuovere la prevenzione attraverso la diffusione di stili di vita sani e dare la possibilità alle persone che già hanno la malattia di misurare la glicemia con l'ausilio di personale specializzato che possa dare maggiori informazioni a supporto.