Ancora un assalto da film per rapinare un furgone portavalori. Erano circa le 6.30 di questa mattina quando un portavalori della Cosmpol che viaggiava sul raccordo Avellino-Salerno, in un tratto di competenza del Comune di Montoro, nella provincia irpina, è stato assaltato da una banda di malviventi armati. Per cercare di frenare la corsa del furgone, i rapinatori hanno cosparso la strada di chiodi: ciò non ha impedito però all'autista di proseguire la sua corsa che, anche con gli pneumatici forati, è riuscito a non fermarsi e a cadere vittima dei malviventi.

Sul posto sono intervenuti gli uomini della Polizia Stradale, di pattuglia poco distante, e quelli della Squadra Mobile, che adesso indagano per pervenire all'identità del commando armato, che si è dato alla fuga a mani vuote. Sul luogo dell'agguato è giunto anche il personale dell'Anas, che ha chiuso la strada per ripulirla dai chiodi cosparsi dai malviventi, causando così notevoli disagi al traffico automobilistico.