Si conclude almeno per ora la fase ‘campana' della detenzione di Domenico Diele l'attore 31enne, che nella notte del 24 giugno scorso ha investito ed ucciso sulla corsia nord dell'autostrada del Mediterraneo, nel territorio salernitano, Ilaria Dilillo, 48enne che viaggiava in sella ad uno scooter.

L'uomo ieri mattina ha lasciato il carcere di Salerno-Fuorni, dopo che nella giornata di ieri era stato reperito il braccialetto elettronico e a bordo di un mezzo della Polizia Penitenziaria è stato trasferito a Roma, a casa della nonna, dove attenderà la prossima fase degli accertamenti prima del processo per omicidio stradale aggravato dall'utilizzo di sostanze stupefacenti alla guida, procedimento che si presuppone sarà con rito abbreviato.